Il networking per lo Smart working

 Come dare continuità e user experience 

Combinare dati e conoscenze di processo per intervenire in modo efficace sulle performance aziendali

23 APRILE | ORE 11.00 - 13.00

Con milioni di persone che fanno smartworking, con servizi applicativi eterogenei erogati dall’on-premise al multicloud ibridola rete e il networking software sono chiave per l'operatività e l'efficienza delle attività.

Come assicurare sicurezza, rapido time to market, continuità operativa e un'ottima user experience

2 sessioni in un unico Web summit con le testimonianze di Inail, Marina Militare e il progetto realizzato da una delle più importanti compagnie assicurative italiane e la partecipazione di Massimo Ficagna, Senior Advisor presso gli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano

SESSIONE 1: Sicurezza, delivery ottimizzata delle piattaforme per lo smart working e per la transizione verso hybrid multicloud

Accesso sicuro, autenticazione multifattore, Single Sign-On e come abilitare lo smart working. L'applicazione del machine learning al monitoraggio delle attività in rete.


SESSIONE 2: Il networking che garantisce la continuità del servizio e cosa fare per Microsoft Office 365

SD-WAN per dare continuità alle imprese distribuite e smartworker. Come ottenere la miglior user experience con applicazioni in cloud e SaaS. Perché fare attenzione con Microsoft Office 365.


In sintesi:

  • Come gestire la delivery di ogni applicazione, in scenari on premise, multi-cloud ibridi o cloud native
  • Come garantire la disponibilità dei servizi grazie a tecnologie analitiche e di machine learning  
  • Come usare autenticazione multifattoriale e single sign-on per la sicurezza e il time to market
  • L'uso di Citrix SD-WAN per le imprese distribuite e la miglior experience con Microsoft Office 365

 

 

In collaborazione con

ZeroUno
Citrix