Una soluzione di cloud networking consente di accedere a servizi a valore per il business altrimenti impensabili, gestendo ogni dispositivo da remoto senza gravare sul personale IT aziendale. In questo modo, rappresenta la chiave di accesso a una evoluzione continua del business.

Insieme con Massimo Ficagna, Senior Advisor Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, analizzeremo esempi concreti in ambiti molto diversi tra loro per capire quali sono i servizi a valore per il business che possono essere abilitati dal cloud networking. Vedremo come il networking as a service permette di:

  • garantire al remote working elevati livelli di servizio in termini di performance e di sicurezza, sempre, ovunque e con qualsiasi dispositivo
  • riconoscere il posizionamento di oggetti e persone in ambienti non presidiati per garantire la sicurezza del personale interno ed esterno addetto, per esempio, alla manutenzione di impianti o aree produttive
  • supportare l’automazione dei processi grazie all’integrazione con l’infrastruttura IoT consentendo, per esempio, di innescare azioni in modo automatico come una telefonata in caso di criticità

Intervengono:

Francesco Casaroli – Manager BU Progetti, Far Networks

Massimo Ficagna - Senior Advisor Osservatori Digital Innovation, Politecnico di Milano 

Massimiliano Salin – Sales Director, Far Networks

Modera:

Patrizia Fabbri – Direttrice ZeroUno, Digital360

In partnership con:
FARNetworks-01
Logo-CiscoMeraki