Il Cloud – è un fenomeno sotto gli occhi di tutti – sta rivoluzionando il modo in cui le imprese riescono ad accedere a nuove risorse IT e non esiste un solo cloud ma tanti diversi Cloud, ciascuno con caratteristiche peculiari da sfruttare in maniera combinata e complementare, per sprigionare il massimo potenziale da ognuno.

Bisogna quindi superare le incompatibilità tra le diverse soluzioni e renderle perfettamente interoperabili, non solo a livello di servizi ma anche di piattaforme, per avere processi di business più performanti massimizzando allo stesso tempo agilità, scalabilità e efficienza.

Ne parleremo con Stefano Mainetti, co-direttore scientifico dell'Osservatorio Cloud Transformation della School of Management del Politecnico di Milano e gli esperti di Red Reply che ci illustreranno come sia possibile per le aziende di qualsiasi dimensione, sfruttare appieno le potenzialità dei diversi cloud.

Scopriremo come:

  • ottenere risultati di cost saving nell’immediato e una maggiore capacità di azione in termini di sviluppo del business
  • abilitare una modalità operativa cross-cloud di livello enterprise
  • sfruttare i servizi e le capability di Oracle senza rinunciare all'agilità di Azure
  • migrare i sistemi on premise nell'ambiente collaborativo in maniera corretta e sicura

Intervengono:

Stefano Mainetti - Co-direttore scientifico dell'Osservatorio Cloud Transformation della School of Management, Politecnico di Milano

Antonino Riganati  - Cloud Infrastructure Service Manager, Red Reply

Paolo Vicco - Senior Cloud Architect, Cluster Reply

Modera:

Domenico Aliperto - Giornalista, ZeroUno

In partnership con:

red-reply-logo-1
Oracle_rgb_#c74634-1